Il sito della salute mentale e fisica
Sistema immunitario e fitoterapia

Sistema immunitario e fitoterapia

Il Sistema Immunitario è il sistema di difesa dell’organismo, altamente perfezionato, che decide l’intervento di linfociti, anticorpi e fagociti incaricati di distruggere le sostanze esterne all’organismo (virus, batteri, cellule indesiderabili). 

Il sistema comprende:

  • il midollo osseo, all’origine dei globuli bianchi (linfociti e macrofagi)
  • il timo, indispensabile per la differenziazione dei linfociti T, la milza ed i gangli linfatici
  • il sangue e la linfa che trasportano antigeni ed anticorpi, i meccanismi di difesa sono di due tipi. 

Debolezza immunitaria 

Durante i cambiamenti di stagione, e soprattutto in inverno, batteri e virus diventano particolarmente virulenti. In questo periodo il nostro organismo è estremamente vulnerabile e le sue difese sono meno efficaci.

Possono manifestarsi malattie infettive a ripetizione: raffreddori, influenza, ecc.

È necessario rafforzare le difese naturali dell’organismo

Grazie a precisi test muscolari, alcune forme di discipline legate alla medicina non convenzionale, possono esserci di grande aiuto ma soprattutto, devono di norma sempre tenere in considerazione che lo squilibrio del sistema immunitario, si rende evidente quando almeno tre sistemi (ad es. Fisiologico, Ormonale, Nervoso) sono in squilibrio tra loro. 

Può capitare che anche il professionista medico si avvalga di fitoterapia, soprattutto dei relativi prodotti naturali fitoterapici.

Quindi la terapia deve prevedere il riequilibrio globale dei tre sistemi prima di procedere al rafforzamento delle difese immunitarie.

Il sistema Immunitario risente dell’equilibrio degli altri sistemi. 

Come rinforzare il sistema immunitario con la fitoterapia

Cosa fare se le nostre difese immunitarie risultano basse? 

Come accennato poc’anzi, soprattutto nei cambi di stagione ma soprattutto nella stagione più fredda, il nostro sistema immunitario possa avere qualche “distrazione”. 

Sentiamo parlare tantissimo della stimolazione, di migliorare ma soprattutto di rafforzare il nostro sistema immunitario, sarebbe proprio come alzare una sorta di vera barriera in   difesa del nostro corpo da tutto ciò che è una minaccia esterna, senza andare ad infilarci in dettagli scientifici e difficili da comprendere, se vogliamo renderla in maniera semplice tutto questo è proprio così. 

Risulta molto semplice rendersi conto di avere le nostre difese immunitarie basse, anche se questo tipo di diagnosi spetta ad un medico oppure a degli esami di laboratorio. 

Le sintomatologie che ci indicano che è il momento in cui dobbiamo fare qualcosa per alzare le nostre difese immunitarie.

Esistono tutta una serie di campanelli di allarme per farci capire che le nostre difese immunitarie sono ad un livello basso possono essere: sintomi influenzali che si presentano spesso, afte, capelli fragili, stanchezza, lingua bianca, infezioni frequenti, herpes labiale sono sintomi che possono portarci a capire che nostro sistema immunitario non sia in perfetto stato funzionale.

Se dovessimo dirla come i nostri anziani ci ripetevano spesso “devi aumentare gli anticorpi”

Perché le difese immunitarie si abbassano?

A questo punto se non accusiamo o abbiamo patologie specifiche, possiamo essere soggetti a sbalzi di temperatura, un forte periodo di stress, insieme ad un’alimentazione che possa essere carente di elementi nutritivi utili per il nostro organismo.

Un calo notevole delle nostre difese immunitarie può essere caratterizzata da una mancanza di esposizione ai batteri, questi risultano fondamentali per rafforzare microrganismi benefici che stanziano nel nostro intestino.

Per un rafforzamento del nostro sistema immunitario è molto importante tenere in allenamento il sistema immunitario fino dalla tenera età, le buone abitudini, insegnamenti alimentari insieme a   rimedi assolutamente naturali che agiscono con un’azione rilevante nel rafforzamento e nell’aumento delle difese immunitarie.

Cosa prendere per aumentare le difese immunitarie?

Una delle domande più frequenti che ci poniamo è quella di che cosa possiamo prendere per poter innalzare le nostre difese immunitarie, pensando a quali prodotti, farmaci o vitamine prendere.

Possiamo farlo tranquillamente, ma amiamo sempre ricordare che o ci affidiamo ad un serio professionista oppure al parere di un medico.

Vogliamo sempre ricordare che il fai da te risulta sempre un po’ precario come rimedio, soprattutto quando pensiamo di prendere dei multi vitaminici completi che rafforzerebbero il nostro sistema immunitario, questo perché non sappiamo quali complesso vitaminico risulti carente e quale di questi potrebbe essere in eccesso.

In tutto questo è giusto ricordare che esistono prima dell’uso di un farmaco molti rimedi naturali molto efficaci per poterci far stare meglio.

Aglio & Agrumi sono innalzatori di difese immunitarie naturali

Aglio: Ha un’importante azione antisettica ed antibatterica, dovuta all’alliina presente nei bulbi dell’aglio; quando i bulbi vengono schiacciati, l’alliina entra in contatto con un enzima (allinasi) e si trasforma in allucina, che è la sostanza che ha proprietà antibatterica.
Favorisce la diminuzione della pressione arteriosa, sia massima che minima.
Ha azione espettorante a livello dell’apparato respiratorio.
Agisce come antiaggregante piastrinico ed antitrombotico, nella prevenzione dell’atero-sclerosi vascolare (età- dipendente) e può essere utile nel trattamento dell’ipertensione di tipo lieve.
L’’aglio oltre a ridurre i livelli di colesterolo e dei trigliceridi plasmatici può inibire lo sviluppo di processi aterosclerotici.
Da utilizzare per: dislipidemie ipercolesterolemia prevenzione delle malattie aterosclerotiche ipertensione lieve 

Agrumi: E’ una fonte preziosa di vitamina C, vengono in soccorso delle difese immunitarie è una protezione da alcune malattie di tipo infettivo ed in più aiuta a rafforzare l’organismo.
Favoriscono l’assorbimento del ferro contenuto negli alimenti vegetali. Sono molto utili anche per la  prevenzione e  nel trattamento di raffreddori, influenze, stomatiti, gengiviti e malattie infettive.
Il limone con il suo succo è un potente antisettico, ottimo battericida, rinforzante del sistema nervoso ed aiuta a combattere anche la bronchite e artrite, reumatismi, obesità, ipertensione e afte.
La vitamina C è un elemento che possiamo trovare in buone quantità in alimenti come: fragole, kiwi, patate, spinaci, broccoli e ciliegie.